Ombretti low cost Makeup Revolution

.

Makeup Revolution è un brand molto diffuso, con tanti articoli in collezione, sia trucchi che accessori (bellissimi i loro pennelli), e soprattutto dai prezzi alla portata di tutte le tasche.

.

makeup revolution.

Spesso ci si chiede se valga o meno la pena di spendere tanto per i prodotti di makeup. Io per esempio, ho sempre sostenuto che su fondotinta, BB/CC/DD cream preferisco non pensare al prezzo, ma scelgo la qualità, visto che sono a contatto con la pelle.

Non sempre comunque un costo alto va a braccetto con buone performances, basta leggere le review dei veri beauty bloggers indipendenti per rendersene conto.

Certo, in rete si trovano sempre più articoli super zuccherini dedicati a questo o quel brand, soprattutto da parte di chi non è un vero esperto di bellezza, ma si improvvisa tale perché spinto da agenzie varie… e quindi via, giù di post esageratamente lodativi, con copia e incolla di ciò che dice il brand, a volte senza neanche capire il significato di quello che scrivono. Il colmo poi, si raggiunge con gli annessi “beauty tips” che fanno ridere anche i sassi tanto sono scontati… ma tant’è… sta gente poi si dichiara beauty blogger/influencer, con tanti saluti a chi per anni ha studiato estetica o trucco (e ovviamente anche le basi dell’anatomia umana) e danneggiando così l’immagine della categoria.

Ok, scusate, ogni tanto lo sfogo parte anche a me, ma vedere come le aziende buttano il denaro, pagando queste “recensioni pilotate” (quindi pubblicità camuffate da review) che rischiano di imbrogliare l’utenza, reca oltre al danno pure un certo fastidio…

.

Makeup Revolution: i miei ombretti

.

Torniamo a noi e ai nostri ombretti low cost di Makeup Revolution… che secondo me pur con prezzi bassi possono vantare una discreta qualità, anche perchè arrivano da un marchio giovane e dinamico, che immette sul mercato moltissime novità e riedizioni migliorate di vecchi articoli, prestando quindi attenzione ai feedback dei clienti.

.

makeup revolution

.

Io, al momento, del brand londinese possiedo queste cialde, dai colori piuttosto sgargianti (tranne il grigio), che non utilizzo spesso (motivo per cui ho preferito spendere pochissimo). Ora, con l’estate che invita al colore, ho avuto modo di usarli un po’ di più.

 

makeup revolution

.

Da questi swatch si nota che la scrivenza non è malaccio e la resa colore si difende, soprattutto il rosa più scuro e l’arancio, che è davvero notevole, quasi fluo. La polvere è morbida e si applica/sfuma bene; gli ombretti sono un pizzico polverosi, ma questa è una caratteristica comune anche ad altre marche più famose.

 

makeup revolution

.

Mettendo a confronto questi mono con le palettine da 4 colori Chanel “Les 4 Ombres à Paupières” e quelle 5 colori Dior “Palette 5 Couleurs”, scelgo queste di Makeup Revolution tutta la vita!

Sinceramente, i due brand di lusso francesi per me hanno toppato in pieno con quelle palette, con scrivenza pari a zero e resa colore semi trasparente… ma accidenti a voi, se scelgo una nuance di ombretto devo avere il colore pieno quando lo applico, sennò mi metto un nude e stop. Vabbè che hanno un packaging extra chic, ma pagare solo per quello mi pare un tantino eccessivo.

Ovviamente, come già detto altre volte, ribadisco che queste sono le mie personali e opinabili opinioni… preferisco la sincerità…

.

Link del sito italiano, davvero molto invitante : www.makeuprevolution.it.

.

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Share Button

30 commenti

  1. 22 luglio 2016    

    io adoro questo brand, gli ombretti sono meravigliosi

  2. Barbara
    22 luglio 2016    

    Mai provato, prima o poi dovrò rimediare visto il prezzo ;).

  3. 22 luglio 2016    

    Ciao Eva, per me sono colori molti intensi, magari dosati bene potrebbero anche donarmi, penso al grigio e al verde acido. L’arancio mi affascina molto… Credo si debba sempre provare un prodotto e solo dopo diversi usi giudicarlo.
    C’è un vecchio adagio nel giornalismo: le notizie viaggiano da sole, non devono essere spinte. Credo funzioni lo stesso con i buoni marchi 🙂
    Un grande abbraccio!

  4. 23 luglio 2016    

    Per me sono un po’ troppo accessi questi colori, ma mi fa piacere sapere che la qualità è buona!

    Bella Pummarola

  5. Francesca
    23 luglio 2016    

    Adoro questo brand!!! specialmente gli ombretti!!
    KRASIMIRA STOYNEVA: A FASHION DESIGNER WHO EXCEEDS ALL FORMS OF ART

  6. 24 luglio 2016    

    Normalmente uso Kiko per il make-up, ma ho sentito parlare molto bene di Revolution!I colori che hai scelto poi sono perfetti per l’estate! Baci
    Sophia
    http://www.sophiasfashiondiary.com

  7. 24 luglio 2016    

    mamma mia, questi colori sono fantastici, Eva, devo assolutamente vedere il sito
    baci
    http://www.theitalianglam.com/

  8. 24 luglio 2016    

    Great Post hun..

  9. 25 luglio 2016    

    ah però che bei colori! 🙂
    un bacio

  10. 25 luglio 2016    

    bellissimi questi colori … molto vivaci
    buon lunedì!!!
    baci

    http://www.unconventionalsecrets.com/

  11. 25 luglio 2016    

    Ottimi prodotti Eva🔝
    Un abbraccio
    Chiara
    http://Www.chiaraangiolino.it

  12. 25 luglio 2016    

    what a lovely post my dear
    your style is so amazing and inspiring
    simply love it!
    lovely 🙂
    with love your AMELY ROSE

  13. Martina
    25 luglio 2016    

    Adoro questo brand, ha dei prodotti meravigliosi!
    LA BORSA DI MARTINA

  14. PanamaAsti
    25 luglio 2016    

    Very interesting post!

    Come visit →PANAMA ASTI
    post comments or reviews… Me will be very nice 🙂

  15. 3 agosto 2016    

    Ciao Eva, io non ho provato gli ombretti singoli del brand, ma la palette e come dici tu non hanno nulla da invidiare a brand ben più costosi. Anche se sono un po’ polverosi si può comunque rimediare, e in ogni caso restano super scriventi e brillanti *_*

    • 3 agosto 2016    

      Ciao Ilenia, sono d’accordo, vale sicuramente la pena provarli 😉
      Un abbraccio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

I’m Eva

eva

Nutrizionista - Makeup Artist - Beauty Consultant - Beauty, Fashion & Lifestyle Blogger

Seguimi sui social:

Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic

перевод – Translate:

TruccatiConEva su YouTube:

VK

Tag

accessori acqua micellare alma K altro anastasia beverly hills antiage ariarosso arrogance aysse b-selfie bagnoschiuma balato balsamo bambini base BBCream beauty beauty blog beauty blog italia beauty blog truccaticoneva beauty blogger mestre beauty blogger russia beauty blogger truccaticoneva beauty blogger venezia beessential bella naturale bellezza benecos benefit benessere bio biotherm biouty blu orange blur blush born pretty store borse bottega di lunga vita bottega verde bracciale bronzer burro cacao cantoni capelli catrice CCcream chanel choies ciglia finte cipria clarins clinique coccinelle collistar contorno occhi contouring corpo correttore cosmesi naturale costumi couperose crema dalla palma daniel wellington darley lane DDcream debby deborah depilazione detergente dior dolce e gabbana dopobarba ecco-verde elasteel elf cosmetics elie saab elizabeth arden emani eos epilazione erborian esfoliante esprit essence estèe lauder estetil extreme make-up eye liner faby fango fard fashion firmoo fondotinta fotografia framesi galenic gambe garnier gerard's giorgio armani givenchy glossip gommage guerlain gyada cosmetics H&M haul hekatè helan herbalife highlighters idratazione illluminanti illuminante imetec infinite aloe intervista isomers jean paul gaultier jord k-fata karisma identity kiko l'erbolario l'occitane l'oreal labbra LabCare labo lancaster lancome latte detergente lavera layla lepo life care lifestyle limoni lineapelle lip balm liu jo liz earle lookfantastic louboutin luca maffei mac cosmetics make up make up artist make up for ever makeup blog makeup look makeup revolution mango mani maquillalia marc jacobs martina gebhardt mascara maschera matita mavala max factor maybelline merz spezial moda mua my beauty snails nabla nailevo nars natura siberica neve cosmetics novità nutrimento nutrizione nyc nyx occhi occhiaie olio ollynatural ombretti ombretto opi orly orologi palette panasonic pantene paul & joe peeling pennelli physio natura piastra piedi pinko plinest care podovis portrait de femme primer primobio profumerie sabbioni profumo pulizia pupa qvc realash refan rene furterer revlon rexaline rimmel rossetto salonist sanawell sapone scrub sephora shampoo shiseido siero sisley skin 79 skincare industries sleek smalto smashbox so bio etic solari sopracciglia soufeel strobing struccante svr teoxane terra the body shop tonico too faced trattamento trucco tutorial unghie uomo urban decay varie versace vichy video viso vita liberata w7 weleda wjcon world of beauty wow effect yase cosmetics youngblood yves rocher yves saint laurent zoeva zoya